2016-02-20 ‖ web

Piacenza 24 - Irina Kostyuk racconta della sua esperienza con Intrappola.to

Il secondo incontro si terrà giovedì 25 febbraio alle ore 10 e ospiterà la startupper Irina Kostyuk, che come Meles è stata una dei vincitori della 3^edizione di Giovani e Idee di Impresa del Comune di Piacenza con la sua idea di impresa “Escape Room”. L’idea era quella di aprire uno spazio per chi voglia mettere alla prova le proprie capacità logiche e abilità nel risolvere imprevisti, divertendosi e rafforzando lo spirito di squadra, stimolato da obiettivi comuni da raggiungere: una escape room, infatti, è un gioco di intelligenza, arguzia e abilità fisica, nato nel 2006 dall’idea di un gruppo di programmatori della Silicon Valley, che può ispirarsi a giochi da tavolo, film o libri. Kostyuk ha realizzato con successo il suo progetto aprendo a Piacenza, in via Taverna 11, la escape room “Intrappola.to”, un gioco di squadra che si svolge in uno spazio di intrattenimento, in cui un gruppo di partecipanti si trova in una o più stanze, da cui è possibile “evadere” solo risolvendo degli enigmi e scoprendo a mano a mano degli indizi entro un tempo stabilito. “Da grande farò…” è a cura dei ragazzi del progetto No neet work in progress, il progetto del Comune di Piacenza che punta a coinvolgere e supportare in iniziative per l’orientamento al lavoro ragazzi tra i 18 e i 35 anni, non impegnati nello studio o in un’occupazione lavorativa. Per maggiori informazioni e per partecipare al progetto, è possibile scrivere a spazio2noneet@gmail.com o visitare e iscriversi al gruppo facebook