MEDIA

2016-02-20 ‖ web

Vivimilano - Corriere della Sera - Intrappola.to

Stefano e Daniele, appassionati di videogame e film, si sono detti: perché non rendere i giochi di fuga reali? Neanche conoscevano le escape room già presenti in tutta Europa. Sono partiti da Torino, ora hanno 16 sedi in Italia e puntano a 100mila visitatori in un anno. A Milano sono arrivati con “Intrappola.to” a marzo 2015, con due stanze gemelle (adatte anche per team building) in un cortile: non c’è una storia, solo una serie infinita di rompicapo da risolvere con intuito e logica. Il livello di difficoltà è altissimo: al primo tentativo, è uscita appena una decina di gruppi (in tutta Italia). Altra caratteristica: non c’è nessuna accoglienza e si viene direttamente catapultati nella stanza. Si gioca da due a sei persone, la stanza costa sempre 60 euro per 60 minuti.

CONTACT US