{ "@context": "http://schema.org", "@type": "Organization", "url": "http://intrappola.to", "logo": "http://intrappola.to/assets/img/intrappolato_quadrato.jpq" , "contactPoint": [ { "@type": "ContactPoint", "telephone": "+393347733737", "contactType": "customer service" } ] }

2015-11-18 ‖ web

Pupia - “Intrappola.to”, il live game approda ad Aversa

Aversa – Si chiama “Intrappola.to”, nasce sul modello straniero dei giochi di fuga, sta avendo un grandissimo successo nel mondo e sbarcherà ad Aversa venerdì 20 novembre. I concorrenti vengono chiusi in una stanza semi-buia piena di enigmi ed hanno a disposizione 60 minuti per risolverli e scappare via: un mix geniale di ansia e rompicapi concatenati tra loro. Intrappola.to è la nuova frontiera dei live game: nuovo, originale e stimolante. Il gioco è già presente in diversi punti nel mondo e in Italia a Torino, Milano, Genova, Rimini, Legnano, Piacenza e Cuneo ed è in apertura a Bologna, Brescia, Roma, Palermo, Venezia e, ovviamente, Aversa, a dimostrazione del grande successo riscosso e del fatto che è indubbiamente l’Escape Room più apprezzato al momento. Conta più di 15mila concorrenti finora e, secondo gli utenti di Tripadvisor, a Torino, per esempio, è tra le prime attrazioni della città. L’esperienza a cui gli avventori andranno incontro è divertente, inquietante e appassionante. Il timer ricorda il countdown di 60 minuti in cui bisognerà scoprire indizi, identificare codici, risolvere combinazioni e aprire un lucchetto dopo l’altro per tentare l’uscita dalla stanza. I giocatori sono soli dall’arrivo all’uscita dalla stanza (si accede alla stanza, infatti, tramite un codice e la procedura di registrazione è tutta online o telefonica). Non c’è né reception né accoglienza. Non ci sono fasce di età o target precisi: gruppi di amici, addii al celibato e nubilato, famig